Sondaggi retribuiti – un’opportunità per tutti

I sondaggi retribuiti sono una fantastica opportunità alla portata di tutti per poter guadagnare qualcosa online. Le grandi aziende infatti si appoggiano ai panel di sondaggi per avere informazioni riguardanti le tendenze di mercato, le preferenze su determinati prodotti e molte altre informazioni. Come potrai intuire queste informazioni sono molto importanti per poter creare nuovi prodotti più appetibili, oppure per modificare prodotti già esistenti sulle esigenze dei consumatori.

Sondaggi retribuiti

I panel di sondaggi retribuiti quindi permettono a tutti di iscriversi gratuitamente e di ricevere dei compensi per ogni sondaggio completato. Questa opportunità è aperta a tutti. In genere i panel richiedono solo che i partecipanti abbiano compiuto la maggiore età e spesso non permettono più di un account per nucleo familiare. I sondaggi ovviamente non richiedono competenze specifiche, quindi non è necessario essere esperti di un particolare settore, o di avere specializzazioni.

Come funzionano i sondaggi retribuiti

I passi da compiere per partecipare ai sondaggi retribuiti sono decisamente pochi e semplici. Si sceglie uno dei tanti panel come ad esempio Nielsen oppure GlobalTextMarket. Qui trovi un’accurata lista di panel di sondaggi retribuiti. Una volta sul sito del panel si esegue l’iscrizione inserendo una mail valida. Nella nostra posta troveremo una mail con un link da cliccare per confermare l’iscrizione ed accedere al pannello di controllo. In genere al primo accesso ti verrà chiesto di compilare un breve profilo personale, questo servirà ai gestori del panel per capire quando il tuo profilo è adatto a partecipare a determinati sondaggi. Ad esempio alcuni sondaggi sono solo per le donne, oppure per una particolare fascia d’età.

Quanto si guadagna con i sondaggi

Difficile dire quanto si guadagna con un panel, certo non è sicuramente un lavoro vero, i questionari online vanno visti come un passatempo per togliersi piccole soddisfazioni. In genere ogni questionario viene retribuito da 1€ a 2,50€ a seconda dell’urgenza e della tematica. I panel possono mandare da alcuni sondaggi al mese fino ad una decina o poco più. Da qui si capisce che per togliersi qualche soddisfazione occorre iscriversi ad almeno cinque panel di sondaggi, perchè con uno si fa veramente poco. Con cinque panel si possono arrivare a fare anche 50/60€ Euro al mese, quindi circa 600/650€ l’anno. Non male. Tutti i panel offrono un sistema di punti, quindi quando avrai completato un sondaggio ti verranno accreditati dei punti convertibili poi in premi, buoni acquisti o denaro.

Ricevere compensi e premi

Non tutti i panel pagano in denaro, alcuni permettono di convertire i punti in premi, oppure in buoni acquisto, quindi prima di scegliere un panel conviene controllare come retribuisce. Molti panel permettono di scegliere ad esempio se convertire i punti in un buono acquisto per Amazon, Play store ecc. Oppure se farsi pagare su Paypal. Il pagamento su Paypal è molto comodo percho una volta ricevuto il pagamento potremmo utilizzare il denaro su Paypal per fare acquisti online oppure trasferirli su una nostra carta prepagata o su un nostro conto corrente.

Non solo sondaggi

Alcuni panel inoltre sono delle vere e proprie community che permettono di guadagnare non solo con i sondaggi retribuiti. Un esempio è Toluna, uno dei panel più importanti. Per gli iscritti Toluna permette di guadagnare non solo con i sondaggi, ma saltuariamente anche testando prodotti che verranno inviati direttamente a casa tua, oppure tramite delle risposte rapide. Su Toluna si trovano migliaia di altri iscritti che si scambiano tutti giorni opinioni di centinaia di prodotti proprio come in una sorta di Facebook.

Consigli prima di provare

  • Prima di lanciarvi nel mondo dei sondaggi online vi vorrei lasciare alcuni consigli.
  • Scegliere solo i panel seri, con aziende leader di settore (nel link sopra trovi una lista).
  • Rispondere subito alla mail con la richiesta di sondaggio (il numero di sondaggi è limitato).
  • Rispondere sinceramente e attentamente alle domande, i profili che rispondo a caso vengono cancellati.
  • Rispettare le regole, quindi leggere attentamente il regolamento.
  • Compilare il profilo personale.
  • Non pensare di fare soldi con i sondaggi prendilo come un passatempo.

Conclusioni

Dobbiamo quindi infine essere sinceri, pensare di fare soldi con i sondaggi online è sbagliato, non sono un lavoro da casa e mai lo saranno, sono però un passatempo che può togliere delle soddisfazioni, in oltre spesso si trovano delle vere community, quindi partecipare può essere anche piacevole e divertente.